mercoledì 13 maggio 2009

Cosa ne penso di Titanic, film di James Cameron




Rose, are you ready to go back to Titanic?

L'esploratore Lovett (Bill Paxton) studia il relitto del Titanic da anni, allo scopo di recuperare il famoso diamante da 56 carati a forma di cuore, chiamato "Le coeur de la mer", che si ritiene appartenuto a Luigi XVI e affondato con il Titanic nella primavera del 1912.
Durante una delle sue ricerche all'interno del relitto, Lovett trova, all'interno della cassaforte della cabina di un ricco passeggero, un disegno che ritrae una bella ragazza completamente nuda ad eccezione del diamante al collo.
Rose (Gloria Stewart) è un'arzilla vecchietta (ha più di 100 anni) ed è tra i pochi superstiti dell'affondamento del Titanic. Vive serenamente con la nipote, fino a quando al telegiornale vede se stessa ritratta in un antico disegno e, contattato immediatamente il numero indicato, si ritrova, dopo pochi giorni, in una nave in mezzo all'Oceano Atlantico ("Rose, are you ready to go back to Titanic?") a raccontare la sua storia a Lovett e ai suoi uomini.

"Sono trascorsi 84 anni e ancora sento l'odore della vernice fresca, i servizi di porcellana non erano mai stati usati, nessuno aveva mai dormito tra quelle lenzuola. Il Titanic era chiamato la nave dei sogni, e lo era, lo era davvero", così Rose racconta al suo pubblico, via via sempre più partecipe e commosso, la storia dell'affondamento, nel suo viaggio inaugurale, dell'"inaffondabile" e maestosa Titanic, salpata da Southampton il 10 aprile 1912 e diretta a New York, dove mai giunse, affondata nell'Oceano Atlantico all'alba del 15 aprile, dopo la collisione con un iceberg.

Nel 1912, Rose Dewitt Buckater (Kate Winslet) è una diciassettenne disinibita e di una buona famiglia caduta in disgrazia alla morte del padre; per evitare la povertà, Rose è costretta dalla madre a fidanzarsi con il ricco rampollo Caledon Hockley (Billy Zane).
I due fidanzati (Rose e Cal) e la madre di lei si imbarcano sul Titanic, insieme a circa altre 2200 persone, alla volta di New York, dove sarà celebrata la festa per il loro fidanzamento.
Da subito è evidente quanto Rose sia infelice e quanto il suo fidanzato piaccia più a sua madre che a lei. Una sera, non riuscendo a sopportare oltre il suo destino, decide di suicidarsi, buttandosi dalla prua della nave. Proprio mentre sta per saltare, Rose instaura una bizzarra conversazione con Jack (Leonardo Di Caprio), un suo coetaneo (passeggero di III classe) che ha vinto la "gita" per l'America a una partita di poker. Così Jack salva Rose dal suicidio e da quel momento i due saranno inseparabili, nonostante i continui tentativi di Cal e della madre di Rose per separarli.


Lo scontro con l'iceberg, avvistato poco prima dell'impatto a causa di un mare sin troppo calmo, fu impossibile da evitare a causa dell'alta velocità del Titanic, spinto al massimo dall'ambizione di Bruce Ismay (Direttore della White Star Line ed ideatore del Titanic) che istigò il capitano Smith a "stirare le gambe" alla nave, per arrivare a New York con un giorno di anticipo. Arrivare in anticipo avrebbe dato sicura fama alla compagnia navale e all'ultimo viaggio del Capitano.
Nonostante a New York non ci sia arrivato mai, purtroppo, il Titanic è diventato famoso ugualmente.



Fonte


"Mr. Ismay: Ma questa nave non può affondare!
Mr. Andrews: È fatta di ferro signore e le assicuro che può affondare. E affonderà. È una certezza matematica."

L'affondamento del Titanic causò la morte di oltre 1550 dei 2200 passeggeri. Le scialuppe, infatti, già in numero insufficiente, spesso furono messe in mare semivuote. Moltissime persone morirono per ipotermia nell'Oceano Atlantico, che aveva una temperatura di circa -2°C.

Il Titanic era la nave più lussuosa mai esistita, costruita tra il 1909 e il 1911, ideata dal Direttore della White Star Line Bruce Ismay per fronteggiare la concorrenza della Cunard Line.
La nave era divisa in tre diverse sezioni, fisicamente separate, per i passeggeri di I, II e III classe, questi ultimi, ovviamente vivevano negli scomparti più bassi della nave, insieme ai topi. Il biglietto di prima classe costava una fortuna e vi erano una palestra, una piscina, un campo da squash e arredi molto lussuosi.
In tutto questo lusso, un neo: le scialuppe, nel film è Rose a notarlo... ci sono solo 20 scialuppe, che anche fossero riempite al massimo della loro capienza, non conterrebbero che metà dei passeggeri... "la metà che conta" (commenta, nel film, il cinico Cal).

La finzione e la realtà si mescolano in questo film colossale, costato circa 200 milioni di dollari, che ha vinto 11 Oscar ed ha incassato quasi 2 miliardi di dollari.

Nel film compaiono persone realmente esistite, come il Capitano Smith, all'ultimo viaggio prima della pensione, Bruce Ismay (Direttore della White Star Line ed ideatore del Titanic) che è stato uno dei pochi sopravvissuti alla tragedia, il progettista Thomas Andrews che sembra essere l'unico con un po' di scrupoli e buon senso e gli uomini dell'orchestra che hanno davvero suonato sino al momento dell'affondamento.

James Cameron ha inserito diverse riprese del vero relitto (che ha fatto personalmente) ed ha ricostruito la storia dell'affondamento con molta fedeltà, secondo me è da vedere anche solo per questo.
Per le riprese è stato costruito un modello della nave solo poco più piccola dell'originale.
Le scene in acqua sono state girate in una grandissima vasca con acqua alta 1m (gli attori dovevano recitare in ginocchio) e, secondo una prima idea di Cameron, l'acqua doveva essere non riscaldata per fare in modo che dalle bocche degli attori uscissero naturali nuvolette di fumo, ma si è poi accontentato di inserire le nuvolette in fase di montaggio e di riscaldare l'acqua! Nonostante questo, nel backstage, gli attori si lamentano spesso per quanto sia fredda l'acqua.

Per me è un film bellissimo. Anche se è, ovviamente, tristissimo e mi lascia sempre una grande amarezza, un grande senso di tristezza a pensare alle scialuppe quasi vuote e a tutte le persone che non si sono salvate.


Ho comprato, qualche anno fa, il cofanetto di 4 dvd del film, che contiene un sacco di contenuti speciali (io sono una fan dei contenuti speciali!):
- una trentina di scene tagliate (alcune molto belle);
- un finale alternativo (deludente, secondo me... meglio quello che hanno scelto e, per i fan affezionati della love story, niente del tipo Jack che si salva o romanticherie simili!);
- i commenti degli attori e del regista durante tutto il film (fra di essi spiccano Kate Winslet, che ci racconta di come Leo facesse sempre la parte "della femmina" al momento di entrare in acqua, lamentandosi perchè era troppo fredda e Billy Zane, l'odioso Cal, che si rivela invece essere un gran simpaticone);
- il backstage (con cui scopriamo un sacco di trucchi... ad esempio che diversi ambienti sono in realtà dei modellini della grandezza della casa delle bambole o poco più; che la famosissima scena del primo bacio tra Rose e Jack, che nel film è parecchio romantica, è in effetti girata su una specie di passerella a 9 mt di altezza in uno studio squallido con sullo sfondo una parete verde e non il cielo e sotto non l'oceano bensì un pavimento!; che nella scena in cui Jack e Fabrizio giocano a poker al porto, il Titanic sullo sfondo è solo dipinto).






Questo è il famoso ritratto che Jack fa a Rose, mentre lei indossa solo il diamante.
Nella realtà il disegno lo ha fatto il regista.

8 commenti:

  1. questo film è stupendoooooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  2. Cominciate a tirare fuori i fazzoletti, perchè è ufficiale !!! Il 6 aprile 2012 uscirà nei cinema Titanic in 3D !!!

    RispondiElimina
  3. Come mai non avete il vostro sito visibile in formato mobile? Non è possibile visualizzare nulla nel mio netbook.

    RispondiElimina
  4. sono andata a vederlo oggi in 3D... bellissimo :') quante lacrime... e mi aspetta anche domani!!! solo che domani non mi truccherò con il mascara!! .__. magari avere una storia così... solo ... magari che non affondi... :'| <3

    RispondiElimina
  5. e fantastico sono appassionata di questo film

    RispondiElimina
  6. Un film fantastico!! è il film + bello del mondo

    RispondiElimina
  7. titanic è il film + bello del mondo!! io lo amo tantooo è il mio prefrito l'unico ke mi trasmette brividi ed emozioni sopratutto leonardo di caprio tu 6 bonooooo ti maoo leooo 6 bellissimoo 6 il mio mito la mia vitaa! l'amore mio !!! :):):) 6 il mio attore prefrito vorrei essere stata nel film titanic cn te! x baciarti!! perchè 6 troppo bello!! nn ti resisto io ti ho da tutte le parti ho le tue foto sui miei armadi sul telefono mio ho tutte le tue foto la memoria del cell si è occupata solo x teee! x la tua bellezzaa! perchè 6 bonooooooooo ti amo ti mao bonooo ti amooo baci baci 6 il mio fidanzato idealeee bonooo ti amoo 6 il mio principe azzurro!!! sn la tua fan n°1.....io amo teee titanic mi fa impazzire il mio film tu 6 mioooo amoreeee titanic lo vedrò un'infinità di volte perchè è bellissima la storia la amo e poi perchè tu 6 fantastico hai recitatao beneissimo e hai messo tutto il tuo impegno! e poi hanno scelto te x fare titanic perchè tu 6 bonooo ti maoo amoree mioo perchè 6 l'unico bono sulla faccia della terra ti maoo ciaoo amoree il mio desiderio è quello di andare in francia o in america e incontrare il mio amore cioè tuu! e farmi tante foto e autografi tuoi e li terrò x smp perchè tu 6 la mia anima!!! ti amoo amoreee mioo rispondimi altrimenti muoio ciaooooo amoree mio ti amooo bonoooooooooo lol amoree mio ti amo:)<3xD bonoo ti amoo ti bacioo ciaoooooo

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!