martedì 20 aprile 2010

Riflessioni

Oggi è stata una giornata, complessivamente, mah... diciamo da lasciarsi presto dietro le spalle.
Prima c'è stata la visita presso l'ennesima struttura sanitaria, che, ancora una volta, mi ha dato modo di fare delle riflessioni (non bellissime). Ne scrivo un paio.
La prima riflessione riguarda il personale, che spesso è scontroso e supponente, a tratti maleducato (ma li fanno con lo stampino?!), in generale, non è adeguato a fare un lavoro a contatto con le persone, in particolare considerato che chi va presso una struttura sanitaria è un paziente e non ci va perché si vuole divertire, ma spesso ha un problema.
La seconda riguarda il parcheggio: non si dovebbe pagare il parcheggio dentro l'ospedale, perché dovrebbe essere incluso nella quantità assurda di tasse che paghiamo... comunque, il parcheggio si paga e transeat, ma secondo me dovrebbe essere possibile riconsegnare le schede parcheggio non utilizzate, dato che valgono solo là dentro. Ma questo pare essere un livello troppo elevato di civilità, quindi è impossibile.

Inifine, concludo la giornata con una riflessione di carattere lavorativo e umano, che per fortuna non mi riguarda direttamente.
Non è giusto che gente incompetente, raccomandata probabilmente, ricopra ruoli di potere e si metta a sparare a zero sugli altri e magari venga pure ascoltata.
Le aziende spesso non hanno idea di come si faccia a motivare il personale e poi si lamentano perché il personale non lavora bene. E come potrebbe? Se, appena c'è qualcuno un po' più motivato, consentono a un imbecille di giudicarlo, dove questa persona dovrebbe trovare la sua motivazione? E soprattutto perché dovrebbe astenersi adesso dal fare come tutti gli altri?
Ho conosciuto poche persone che sono a capo di aziende e che sono capaci di motivare il personale. E, per fortuna, per una di esse, io ci ho lavorato. Ma lui non lo hanno fatto con lo stampino.

4 commenti:

  1. OT: ma l'header lo cambi una volta al giorno? ;)

    RispondiElimina
  2. :) Lo cambio anche più di una volta al giorno! (smetterò quando sarò soddisfatta... non so se lo sono ancora :))

    RispondiElimina
  3. Ammazza, è proprio un periodaccio mi sa... e poi tutti questi che prendono e fanno i medici, ma chi si credono di essere? ^^

    Simone

    RispondiElimina
  4. @Simone: :D ma tu sarai un medico diverso!! scherzi a parte, in quel posto, c'è gente davvero antipatica!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!