lunedì 18 ottobre 2010

La mia connessione fa schifo - Dalla padella alla brace?

Poco fa ho avuto una poco edificante, duplice discussione con il call center della Telecom.

E il mio stato d'animo è adesso assimilabile a quello di questa bambina qua sotto, questa... che impugna una mannaia con sguardo lievemente inquietante.

La mia connessione fa schifo. Ho una flat che funziona un giorno sì e uno no e, complessivamente, il servizio non merita nemmeno un cinque.
Chiamo al servizio tecnico continuamente e loro mi dicono che non possono fare nulla... oggi mi hanno detto che le mie richieste sono tutte segnalate ma che non vengono gestite perché non possono fare niente (e in effetti, me ne ero accorta, dato che chiamo un giorno sì e uno no da circa un mese e il servizio non migliora) e che devo fare al commerciale la richiesta tecnica di "spostare la mia posizione in centrale"... non chiedetemi cosa significa.
Io, un po' incredula, ho chiesto perché devo essere io a fare questo tipo di richiesta e non possono farla loro del servizio tecnico e ho buttato là un "io provo a dirla questa cosa al commerciale, ma suppongo che si metteranno a ridere e che mi diranno che sono pazza"... mi sono sentita dire che sono polemica, così ho chiamato al commerciale e mi hanno detto che la tizia del servizio tecnico che mi ha detto di chiedere a loro questa cosa "deve essere fuori di testa".
E poi, di fronte a un mio sfogo sul cliente che viene abbandonato a se stesso, mi ha detto "sì, è così" e, infine, comprensivo e amichevole, mi ha detto "vista la scheda tecnica della sua connessione, credo che ci sia un guasto in centrale... ma non credo sarà risolto... le conviene disdire il servizio".
Qualche giorno fa un altro mi aveva detto che ci sarà un potenziamento della centrale e che i problemi si risolveranno entro fine mese. Ovviamente non ci credo.
Però, dato che l'alternativa è stare senza ADSL oppure usare qualche chiavetta (che poi credo prenda solo telecom e nemmeno bene) dai costi proibitivi per una flat, aspetterò fine mese e poi deciderò.
Infine, l'unica cosa che emerge da tutto questo è che la gente al call center è tutta uguale: in linea di massima non sanno nulla e inventano... chi più chi meno. Non è colpa loro, ovviamente.
Poco tempo fa mi lamentavo di Tele2... ma le compagnie telefoniche sono tutte uguali.
Che palle.

4 commenti:

  1. ho fatto la guerra un'intera estate poi ho mollato. Al diavolo le connessioni, l'altro giorno a Edomburgo era tutto gratis:-)

    RispondiElimina
  2. So di cosa parli.
    Io Vodafone l'ho abbandonata per questo: gli operatori sembrava si divertissero ad inventarsi le cazzate più disparate per spiegare la mia impossibilità a connettermi. Li chiamavo ad intervalli di mezz'ora, ea fine giornata avevo un bel mucchio di cazzate nuove con cui trastullarmi, tutte diverse tra loro.
    Consigli?
    Disdici il servizio.
    Scrivi all'Associazione Consumatori (che magari cambia poco, ma non si sa mai, a te costa meno di una telefonata)e ritenta con qualcun altro, sarai più fortunata.
    Perché di fortuna ne serve, oh, se ne serve.

    RispondiElimina
  3. Anche un mio parente ha avuto problemi con vodafone station. Ma in generale bisogna avere fortuna con queste cose.

    RispondiElimina
  4. Quanto è vero :-(
    Pensa che una volta, quando gli ho detto che il mio computer non riusciva più a connettersi ad internet, mi hanno detto di consultare il loro sito per dei chiarimenti >:-S

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!