martedì 8 febbraio 2011

Già detto che vorrei scappare? Mi sa di sì.

Pista da sci - Etna, Nicolosi. 06/2/2011
Foto di Marco.


L'altra notte ho sognato che mio marito mi tradiva con una donna anziana e io le cavavo gli occhi, nel frattempo una mia cara amica mi odiava e i ladri entravano in casa, poi c'era un terremoto e infine, per fortuna, la sveglia mi ha avvertito che era ora di alzarmi.
Per una volta, non ho odiato il suono della sveglia. Ma ci sono sogni che sono tanto vividi che, anche se sai che è stato un sogno e magari era pure assurdo, continua a tornarti in mente e ad angosciarti. Almeno, a me succede.

Oggi è stata una lunghissima giornata, soprattutto perché ho impiegato (per ben due volte, una di mattina e una di pomeriggio) quasi un'ora per percorrere un paio di km, in orari normalmente non trafficati. Perché alcune strade erano impercorribili, a causa della cera per terra (il 5 c'è stata la festa della patrona).
E poi mi sono ritrovata immersa fino al collo nella Burocrazia, con la B maiuscola, nel paese in cui facciamo di tutto per rallentare il normale corso delle cose, tanto chissenefrega se l'azienda ci perde e io lavoro qui, da qui a me nessuno mi schioderà mai.

Già detto che vorrei scappare? Mi sa di sì.

7 commenti:

  1. In un'altro blog (non ricordo quale) hanno riportato un sogno, uno dei commentatori ha pubblicato i corrispondenti numeri della smorfia....risultato sono usciti 3 dei quattro numeri...Per la fuga fammi sapere come fai che mi accodo.
    Saluti

    RispondiElimina
  2. non ci penso mai alla smorfia... una volta invece ho sognato dei numeri e sono usciti! solo che io avevo sognato il 91 e lo avevo giocato come 90, invece è uscito il 19. normalmente comunque non gioco i numeri...
    per la fuga, siamo in tanti, mettiti in fila... :))

    RispondiElimina
  3. Bel passaggio: dal sogno all'incubo (la burocrazia) :-(

    RispondiElimina
  4. A volte la realtà supera l'incubo, e comunque mi sa che questo cambio di casa ti ha alquanto scombussolato, lasciandoti senza punti di riferimento. Ma passerà. Comunque tu prova sempre ad annusare le camicie di tuo marito la sera, che non si sa mai!
    Temistocle

    RispondiElimina
  5. Tuo marito che ti tradisce con una donna anziana a cui poi tu cavi gli occhi?... Dio bono. :D
    Forse, quel giorno, dovevi restare a casa.

    Quanto a scappare, il problema è solo uno: dove.

    RispondiElimina
  6. @Luca: Nel sogno sono più vendicativa che nella vita, comunque. Non caverei mai gli occhi a nessuno... soprattutto a una povera vecchia, anche se mi seduce il marito! :)

    Tim: grazie per l'idea dell'annusare le camicie, ci penserò!!

    @Ariano e Tim: dall'incubo all'incubo!

    RispondiElimina
  7. Anch'io sarei fuggito in montagna in questi giorni ma ho preso l'influenza :(
    Che amarezza !

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!