venerdì 4 marzo 2011

Pensieri sparsi...



E' stata una settimana densa di lavoro, soprattutto considerato che, tra tutte le influenze che ho preso quest'anno, non lavoravo da diverse settimane.
E, come ogni volta, riprendere dopo lunghi periodi è molto più faticoso, per me, che non interrompere affatto. Certo, non rinuncerei mai a prendermi il massimo possibile di vacanza, potendolo fare, ma in quegli anni in cui le mie vacanze sono state di quindici giorni, non ho avuto traumi da rientro post ferie e negli anni in cui sono riuscita a fare un mese e più di vacanza (come lo scorso), il trauma è stato enorme.
Vabbè ho divagato di brutto... volevo parlare di quelle foto lì sopra.
Chi ha già visto qualche foto che ho postato in passato (e chi mi conosce dal vivo) ha riconosciuto il mio prato completamente ricoperto di neve. So che la neve non è certo un evento straordinario, ma dalle mie parti non è proprio così frequente, così abbiamo immortalato la nevicata di sabato scorso... che è stata quasi una bufera, oltretutto. E l'indomani un sole che spaccava le pietre e ovviamente nemmeno più uno spruzzo di neve.

In questi giorni non ho avuto tempo di scrivere, ma ho letto tante belle notizie - diversamente comiche, le definirei -, alcune delle quali voglio condividere qui.
Dopo aver tentato di abbassare la maggiore età (ma lo avrebbe fatto con effetto retroattivo? beh... lui, di sicuro, può), qualcuno, arrampicandosi un tantino sugli specchi (IMHO of course), sta tentando di dimostrare che la nipotina di Mubarak -
che è diventata ormai famosa che firma autografi come fosse una diva, solo perché qualcuno se la è scop... ehm, non si dicono le parolacce, va bene fare porcherie di ogni genere, ma per carità le parolacce no, i matrimoni e le adozioni gay no - meglio che i bambini restino negli orfanotrofi piuttosto che crescere con due persone dello stesso sesso, evviva la famiglia tradizionale e chissenefrega se uno fa le orge l'importante è parlare (a vanvera), sostenendo esattamente il contrario di quello che si fa -
era maggiorenne ai tempi delle illustri scop@t€, perché registrata all'anagrafe due anni dopo la data reale di nascita.
Il papà, comunque, pare che smentisca la rivelazione.
Speriamo che non cambi idea, lui e l'anagrafe del paese in cui è nata la famosa figlia, così come fa la maggior parte delle persone, quando sente il profumo dei soldi.

12 commenti:

  1. Che bello, grazie alla comune amica Simo ho potuto conoscere un altro blog dove spira aria di simpatia e intelligenza! (e quasi quasi ti "rubo" il gadget this is love... :D)
    Ciao!!

    RispondiElimina
  2. Mi itrometto...zio sarà ma in molti blog spira aria di simpatia, è fuori che fa un freddo boia, non le vedi le foto....brrrrrr!!!!!!!!...;-)
    Salutoni a tutti

    RispondiElimina
  3. @zio scriba: grazie! e "ruba" pure tutto quello che vuoi!! :))

    RispondiElimina
  4. questa cosa che e' stata detta contro le adozioni gay e' semplicemente ridicola!!!!!!!

    un giorno di questi faro' un post sulle adozioni in america :-)

    RispondiElimina
  5. bellissimo il gadget This is Love, dovrebbe comparire su tutti i blog perché la stupidità andrebbe condannata da tutti a gran voce.

    RispondiElimina
  6. Sul matrimonio sono d'accordo. Sull'adozione onestamente ho dei dubbi, datemi pure del retrogrado ma sono perplesso.

    RispondiElimina
  7. @Marica: ok, aspetto :))

    @Turista di mestiere: concordo!

    @Ariano: personalmente credo che la capacità delle persone di educare un figlio dipensa dalle persone e non sia influenzata dall'essere eterosessuali o omosessuali.
    Oltretutto, la coppia omosessuale, abituata a convivere con la stupidità umana e l'intolleranza, probabilmente crescerebbe un figlio incapace di percepire come negative le diversità tra esseri umani (che sarebbe una gran cosa se lo fossimo tutti!).

    RispondiElimina
  8. Ciao Fra!! Son d'accordo con te su tutto e anch'io vorrei "rubarti" this is love...
    Sono anche felice di aver fatto da tramite inconsapevole per una nuova amicizia.
    Solo su una cosa non mi emoziono con te: LA NEVE!! Qui ne abbiamo così tanta che non ne posso più! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  9. Comunque è demenziale questa cosa delle adozioni. E' davvero meglio crescere in orfanotrofio senza una famiglia e degli affetti ? Mi perplimo...

    RispondiElimina
  10. La neve a me piace ma non mi lascia sicuramente sorpresa, forse perchè qui a volte ce n'è troppa? Ti abbraccio cara, sono in linea con i tuoi pensieri :)

    RispondiElimina
  11. @Simo: ruba pure! ;) che belle queste amicizie di blog, vero? :)
    la neve, capisco... qui fa effetto solo perché capita proprio di rado (per fortuna, aggiungerei).

    @Bruno: infatti... perplessa anche io.

    Maraptica: sulla neve, vale quello che ho scritto a Simo... per il resto :)

    RispondiElimina
  12. Per me basterebbe che aprissero alle adozioni ai single... e poi se uno è gay o etero saranno affari suoi.

    Simone

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!