lunedì 2 aprile 2012

Top five delle cose che farò in un'altra vita.

Nello scrivere questo post sono stata ispirata da Tim e dalla chiacchierata con un amico, la cui figlia ventenne si trova a NYC a lavorare tra ambasciatori e consoli internazionali (esclusivamente per meriti e non per raccomandazioni).
Ci sono diverse cose che avrei voluto e che non ho fatto.
Alcune potrei anche farle ancora, forse, altre no. Non sono infelice della mia vita, anche se queste cose non le ho fatte. Semplicemente, mi mancano.



Top five 
delle cose che farò in un'altra vita. A proposito, sarebbe bello se ci reincarnassimo. Sarebbe un bel modo di non perdersi mai.

1. Sarò alta, magra, con capelli lunghi meravigliosi e con un senso del ritmo spiccato. Senza problemi di shampoo troppo frequenti, diete, pantaloni da accorciare di venti cm, feste adolescenti in cui stavo contro al muro per evitare di ballare... che mi sono sempre sentita un pezzo di legno con tutti gli occhi puntati addosso, ecc.
2. Trascorrerò un periodo di tempo a Londra o da qualche parte negli USA, per imparare bene l'inglese. Possibilmente in età universitaria, con le oppurtunità offerte dall'Erasmus e queste cose qui. E poi lavorerò come interprete o traduttrice di libri.
3. Studierò pianoforte e chitarra da piccola... ci ho provato da grande, ma... nulla da fare. Sono troppo scarsa.
4. Farò uno sport a livelli decenti, già da piccola. Forse nuoto.
5. E poi, quando quella mattina di 22 anni fa, sono arrivata in segreteria... invece di consegnare i moduli per l'iscrizione alla facoltà di biologia, la prossima volta consegnerò quelli per lingue (che avevo già compilati)!







11 commenti:

  1. avevo espressamente detto che il mio non era l'inizio di una catena di s. antonio, e non parlavo di Cassano! perciò dovrei essere molto arrabbiato! ma per te faccio un'eccezione! non dobbiamo mai mettere limiti alla provvidenza: chissà che tra qualche giorno non ti risvegli "alta, magra e con lunghi capelli meravigliosi"! Il problema sarà rifare tutto il guardaroba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Tim: se una cosa del genere potesse accadere, sarei ben felice di rifare tutto il guardaroba!! :))

      Elimina
    2. hai chiesto a tuo marito?

      Elimina
    3. @Tim: ho chiesto a mio marito... cosa? dici perché riempirei la casa di vestiti nuovi?? beh, darei via quelli vecchi! :)

      Elimina
  2. La reincarnazione sarebbe meravigliosa se si potesse scegliere prima cosa essere (e, in caso di scelta umana, che genitori avere...), perché lasciata al caso mette un po' i brividi... :)
    Ciaoo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Zio: ho pensato la stessa cosa, quando ho detto che sarebbe bello reincarnarsi.

      Elimina
  3. Secondo me (perchè anche io ci penso qualche volta a questa cosa), se si avesse avuto quello che si voleva essere, seconod me ci sarebbe stato qualcos'altro che mancava, magari qualcosa che invece ora abbiamo. Questo pensiero mi consola sempre :) Anche se svegliarsi alta e magra... non ci sputerei mica sopra eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Spicy: sì, infatti, fondamentalmente lo credo anche io...

      Elimina
  4. Per il periodo negli USA o a Londra contattami, anch'io nella mia prossima vita vorrei fare un tentativo ;-)

    RispondiElimina
  5. Anch'io stavo per iscrivermi ad un'altra facoltà ( o meglio ero in dubbio fra 3 diverse opzioni) e ogni tanto ripenso a cosa sarebbe cambiato...

    RispondiElimina
  6. Se siamo qui e adesso e siamo come siamo forse è perchè doveva andare così. Farsi troppe domande sul passato per me è deleterio! Dobbiamo cercare di vivere al meglio ciò che le nostre scelte ci hanno portato ad essere ed esserne pure fieri... poi la strada è lunga e c'è tempo per riprendere in mano vecchi sogni!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!