mercoledì 23 maggio 2012

Come potrà mai cambiare qualcosa?

Come ho detto millemila volte, sono una libero (a?) professionista che a) non ruba e, quando riesce a essere pagata, 2) paga l'iva regolarmente e 3) versa il 50% in tasse varie a uno stato che non merita un cavolo e ad un istituto per la previdenza sociale, che non mi ridarà mai una lira, quando e se mai smetterò di lavorare. Fatta questa premessa, immaginate come mi si sono rivoltate le budella quando, l'altro giorno, uno che consideravo "brava persona", dopo almeno 450 euro ricevuti per mezze forniture tutte pagate al prezzo intero, quando gli ho chiesto la fattura per quanto acquistato, mi ha detto "va bene, ma l'iva la paghiamo a metà".

14 commenti:

  1. in questo caso basta comporre il 117 e aspettare sul posto l'arrivo dell GdF. Anche se mi rendo conto che in certi posti (e non parlo solo della sicilia) è un'operazione pericolosa e forse inutile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, oltretutto, penso che se la gdf volesse controllare davvero, saprebbe dove andare a cercare...

      Elimina
  2. Di questo passo, non cambierà mai nulla e se lo farà, sarà in peggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non può cambiare nulla in uno stato che protegge l'illegalità...

      Elimina
  3. Lo Stato è il primo che delinque.
    E avalla di fatto i grandi trasgressori, anche se "di facciata" li combatte.
    E ha la mano pesante sui milioni di poveracci che non hanno una lobby che li protegge.
    Vecchia storia, e che nessuna manifestazione di piazza cambierà.
    Ormai, la mia ultima e sola speranza è il Movimento 5 Stelle.

    RispondiElimina
  4. Vedo che sai già quale sarà il tuo non futuro di pensionata.
    A me dispiace molto per questa situazione.

    Un bacione c

    RispondiElimina
  5. CHe vergogna. Ma gliel'hai fatto presente che tu, la tua parte, l'avevi già pagata?

    RispondiElimina
  6. Odio questo paese. Tutit criticano l'illegalità, ma poi al dunque tutti si fanno fare "roba in nero" o non emettono scontrino.

    RispondiElimina
  7. Che vergogna! Hai toccato cara Fra uno degli argomenti che mi fa più incazzare, quello delle fatture non fatte, o fatte solo se richieste, o di sconti fantomatici fatti sul totale!!! Non serve essere un matematico come me per avere chiaro che se qualcosa costa 1000 e ti dicono di farti lo sconto di 100, in realtà è un loro guadagno di 101. Ma che sconto e sconto. Guai per chi solo osa non farmi la ricevuta o anche solo chiedermelo! Grazie per questa bella testimonianza, sei una grande

    RispondiElimina
  8. Chi evade? Lo sa benissimo chi si dovrebbe occupare di queste cose, se lo facessero altro che pareggio di bilancio. Basta dare un'occhiata alle dichiarazioni dei redditi degli appartenenti a certe categorie.

    RispondiElimina
  9. Che dire ? Di male in peggio... Ma almeno il governo dei tecnici (quello che chiede, dopo 5 mesi, agli italiani dove tagliare la spesa) non sta governando con sole tasse e nient'altro... no no...

    Che amarezza...

    RispondiElimina
  10. :( ti capisco, le tasse sono la mia battaglia quotidiana!!! Io le pago, tutte, e ogni volta che qualcuno non mi fa lo scontrino vado ai matti, sia che si tratti di un negozietto dove ho speso 1 euro sia che si tratti di un ristorante dove ne ho spesi 100. Purtroppo ci sono tantissimi evasori totali e a queste persone non si può ripetere la storiella (vera, ma ormai ridotta a favola) che se pagassimo tutti le tasse, pagheremmo tutti meno, perché loro non le pagano affatto!!! Incivili...

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!