mercoledì 27 giugno 2012

Come potrà mai cambiare qualcosa (2)


Surreali (ma mica tanto) parole di un dentista, qualche giorno fa.
"Sì, ogni tanto le fatture le faccio. Ma non posso mica farle tutte, se no con quali soldi compro le cose che mi servono? e come mantengo la famiglia?".
Io lo guardavo attonita (e un po' schifata, lo devo dire).

E già, io... con quali soldi compro le cose che mi servono?

Nell'immaginario collettivo, oltretutto, il dentista è tra i professionisti che guadagnano di più... suppongo sia vero e immagino che quel tale non faccia eccezione.

Surreali (ma mica tanto) parole di un muratore/tuttofare, qualche giorno fa.
"Il lavoro viene Xmila euro... però me li deve dare tutti in contanti, se no io come li giustifico?".
Ovviamente, le fatture, in questo settore sono ancora più utopistiche di quelle dei dentisti. E non è che se ti rivolgi ad un altro, ti fa la fattura... Devi andare da una ditta, che ti fa la fattura (forse) però ti fa un prezzo almeno tre volte quello del tuttofare, che già era alto.
E' un loop.

Per fortuna, non era una cosa che riguardava noi.
Noi abbiamo già i nostri problemi di inadempienza da parte della ditta che ha fatturato e a cui abbiamo pagato anche lavori mai fatti. E ci bastano.
Io, poi, nel mio piccolo, ho anche i miei problemi di fatture emesse e mai pagate dai miei splendidi e onesti clienti o di aziende scomparse senza pagare... E lo sapete che non posso nemmeno richiedere il rimborso dell'Iva versata su compensi mai intascati?

Che paese di m.!
E non dicano che stanno facendo la lotta all'evasione (o alla delinquenza) perché non mi pare proprio.

Per il primo post della serie, vedi qui.

8 commenti:

  1. Italia, l'unico paese europeo che ha preso quasi tutti gli aspetti negativi degli Stati Uniti, ma neppure uno di quelli positivi...

    RispondiElimina
  2. Ha ragione, siamo in un paese che non funziona.
    E non perché non ci sarebbero le basi, ma proprio perché le pertsone non vogliono cambiare, almeno la maggior parte.
    Se tutti avessero a cuore il loro paese non ci si comporterebbe da stupidi, ma la verità dei fatti è ben diversa...

    RispondiElimina
  3. Beh, niente di quello che potrei dire sarebbe troppo legale, e visto che il rischio di venire indagati per aver espresso la propria opinione è molto più alto che non per commettere continuate, palesi e note irregolarità fiscali, mi astengo.

    RispondiElimina
  4. Effettivamente è uno schifo.
    Ma il peggio del peggio si raggiunge nei bar e nella ristorazione, dove paghi il prezzo già ivato e non ti fanno lo scontrino. Cornuti e mazziati.

    RispondiElimina
  5. L'evasione di qualcuno la paghiamo noi che lavoriamo come dipendenti, è evidente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Kylie: e anche noi libero professionisti che non evadiamo... :)

      Elimina
  6. Ecco spiegato - e lo hai fatto benissimo - come mai lo Stato italiano non ha soldi ma a me su 930 euro di pensione al mese i soldi però me li leva eccome.
    Tra i professionisti che guadagnano di più ricordiamo i notai - ho lavorato oltre 35 anni in quel settore e non ho potuto acquistarmi neppure un mattone.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  7. Vien tanta rabbia. Ho lavorato quasi sempre da dipendente, ma ho anche fatto la libera professionista e non m'è mai venuto in mente di non pagare le tasse

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!