martedì 24 luglio 2012

Breve vacanza, splendido mare

 Lo scorso weekend siamo tornati a San Lorenzo (Marzamemi), nostra meta delle vacanze per diversi anni, località dal mare meraviglioso che, se metti una foto sulla copertina di un catalogo di viaggi, la puoi tranquillamente spacciare per le Maldive. 

 
Con il marito, mentre eravamo immersi in quell'acqua meravigliosa e trasparente come se ne vedono raramente, riflettevamo che, rispetto alle Maldive, manca giusto il plancton che ti punzecchia mentre sei in acqua o gli squaletti che ti girano intorno... ma a queste cose è facile rinunciare!!


Dopo un periodo stancante e stressante, sotto vari punti di vista, questi due giorni sono stati un toccasana, poi il mare era quello delle foto, quindi farsi i bagni è stato un piacere.
Le uniche altre volte in cui io e il marito ci eravamo avventurati a mare, prima di questo weekend, avevamo trovato raffiche di vento, a tratti bollente, e mare agitato che lanciava sassi contro gli stinchi ogni volta che provavi a immergerti, tanto da rendere fastidiosa la permanenza in spiaggia.

 Non che non abbiamo avuto i nostri problemi eolici anche qui... il marito pare essere un catalizzatore di raffiche... e i nostri ombrelloni sembrano essere i più scarsi di tutta la provincia... infatti, per non farli volare in giro e ammazzare i vicini, abbiamo dovuto assicurarli con un mattone sotto la sabbia. 
Giusto un tornado avrebbe potuto spostarli.
Mentre gli ombrelloni degli altri sembravano giusto appoggiati sulla sabbia e il vento li lambiva dolcemente senza farli muovere di un millimetro.




Uno dei motivi per cui mi piace tanto questo posto è il fatto che questo tratto di spiaggia (quello che va dalla I alla III traversa di San Lorenzo) non è "commerciale", quindi non è troppo affollata, tutto sommato, nemmeno a ferragosto.
Non ci sono mai stati bagni, docce o altro, solo un lido un po' oltre, un chioschetto (il Banana's) ad un'estremità della spiaggia e Carletto, il gelataio che passa con il carretto alle quattro ogni pomeriggio.
Quest'anno ci sono i bagni, un chiosco (oltre il famoso e imperituro chioschetto "Banana's", che comunque ha cambiato nome, gestione e anche volto, più volte) e le docce. Particolare, non da poco, però... i bagni sono chiusi con il lucchetto, il chiosco chiuso / barricato e le docce non funzionanti.
Non che a me dispiaccia che la spiaggia resti un po' meno commerciale di altre, però mettere bagni, chiosco e docce e non farli funzionare a fine luglio mi sembra una grande stupidaggine!