martedì 30 aprile 2013

Perché altri idioti non ci caschino

Qualche giorno fa, sono stata contattata da una signorina dall'accento straniero, che chiamava da nun numero di Milano, dalla BT Italia (British Telecom Italia)... memorizzate questo nome!!
Dopo aver vinto le mie diffidenze iniziali dovute al fatto che non avevo mai sentito parlare di questa compagnia, dicendomi di far parte della Telecom ("Non vede che abbiamo lo stesso nome!"), mi ha fatto una proposta allettantissima, che prevedeva il passaggio al loro operatore del mio numero fisso (al momento gestito da Telecom Italia) e di 3 schede SIM di mia proprietà e mi assicurava che, con soli 60 euro al mese, avrei avuto
- dalla linea fissa, telefonate urbane e interurbane illimitate, internet h24 e un cospicuo numero di minuti per parlare verso cellulari
- dalle 3 schede SIM, 1000 minuti al mese per parlare con altri cellulari e numeri di rete fissa e internet
- 3 smartphone.
E' un'offerta quasi irrifiutabile (per chi usa il telefono). In aggiunta, la signorina mi ha assicurato che la BT Italia si sarebbe fatta carico di qualunque penale avessi dovuto pagare per la disdetta dei miei contratti in essere.
Una volta appurato che l'offerta è interessante, arriva il primo problema. Per poter accedere all'offerta, la signorina mi ha detto che era necessario fare la registrazione telefonica, dato che si trattava di una promozione. La registrazione telefonica è avvenuta con l'operatrice che parlava a velocità supersonica, cosa che, unita al marcato accento straniero, ha reso il tutto quasi incomprensibile. La tipa mi ha assicurato comunque l'invio del contratto entro poche ore, in modo da poter verificare e eventualmente esercitare il diritto di recesso entro 10 giorni, senza nessun costo.
Secondo problema. Dopo qualche ora, mi ha ricontattato dicendo che le servivano alcuni dati per perfezionare il contratto, come la copia della carta di identità e una copia della bolletta dell'operatore telefonico,assicurandomi che, dopo pochi minuti, mi avrebbe inviato il contratto. Fiduciosa (mai più!), ho atteso invano l'arrivo del contratto. 
Nel frattempo, ho cercato informazioni e, purtroppo, ne ho lette di cotte e di crude sulle truffe portate avanti da questa azienda. Oltretutto, ho appurato che non fa parte di Telecom anche se si spaccia per un ramo della nota azienda.
Dopo tre giorni, li ho contattati richiedendo il contratto e mi hanno detto che avevano problemi tecnici e non avrebbero potuto inviarlo, allora ho minacciato la disdetta, se non l'avessero mandato entro 20 minuti. Ho ricevuto il contratto dopo un minuto scarso e, purtroppo, ho visto i miei timori divenire realtà.
Infatti, le condizioni descritte dalla signorina non corrispondevano a quelle sottoscritte: la signorina,  aveva convenientemente omesso di specificare che ci sono anche dei costi di attivazione, che i 60 euro sono iva esclusa (ma questa è la cosa minore) e che i 1000 minuti al mese a disposizione per le chiamate dai cellulari sono diretti solo agli altri due cellulari della "rete", le altre telefonate si pagano... ovviamente, essendo i cellulari in uso due a me e uno a mio marito, è chiaro che non me ne frega niente di avere 1000 minuti per parlare con me stessa e con mio marito con cui vivo.
Oltretutto, il contratto era allegato ad un'offerta che riportava in ogni pagina la dicitura "valida sino al 31/03/2013" e questa cosa è successa il 26/04/2013, quindi l'offerta allegata era scaduta; in più, nella clausola del recesso, il contratto riporta che anche in caso di recesso possono essere addebitate spese di attivazione (cosa completamente diversa da quella che mi era stata detta inizialmente).
Ho inviato subito il recesso. Ma sono preoccupata perché ho letto che questi "signori" portano avanti le pratiche anche in caso di recesso e poi addebitano costi abnormi.
Ho contattato la Telecom e gli operatori delle mie SIM, ricevendo risposte sconfortanti, infatti, anche se li ho messi a conoscenza del recesso, mi hanno detto che comunque eseguiranno qualunque richiesta gli verrà fatta dalla BT Italia a mio nome. 
Quindi rischio di ritrovarmi con telefono fisso e linee mobili staccate.
Rettifica successiva: la Telecom ha voluto in copia la lettera di recesso via fax e, almeno secondo gli operatori del call center con cui ho parlato, non dovrebbero accettare le eventuali richieste della BT Italia. Vodafone, invece, mi ha detto che se ne fregherà del recesso di cui li ho messi a conoscenza e allora, su consiglio di un'associazione di consumatori, ho mandato una raccomandata, diffidandoli dal portare avanti le eventuali richieste di BT Italia. Se lo farà comunque, dopo oltre dieci anni, in Vodafone non torno più. Wind, invece, mi ha detto che, dal momento che le SIM non sono intestate a me ma a mio marito e mio padre, non procederà con alcuna richiesta senza il consenso degli intestatari (e speriamo sia vero).

In definitiva, diffidate da questo call center di Milano che vi contatta promettendo offerte irrifiutabili. Se sono irrifiutabili è perché non son vere.




12 commenti:

  1. Semplicemente vergognoso.
    Per non dire criminoso.
    E non solo da parte della sedicente BT Italia, am anche dai nostri operatori telefonici che, pur riempiendosi regolarmente le tasche grazie a noi, se ne lavano bellamente le mani.

    RispondiElimina
  2. Io non ci cascherò mai, per il semplice motivo che questi nocivi disturbatori della privacy non potranno mai superare la mia "iniziale diffidenza", anzi, il mio totale e immutabile fastidio per le loro becere e illegali intrusioni in casa mia!! :)

    RispondiElimina
  3. É successo anche a me. Aveva parlato di un'offerta allettantissima al costo di 20 euro bimestrale.
    Fa partire la registrazione, e inizia una tiritera in cui, al dunque, dice chiaramente "20 euro mensili".
    Io la interrompo e gli dico "Guardi che ha detto mensili e non bimestrali".
    E lei: "Ma no, avrà capito male".
    Io: "Ok, però ribadiamo che è 20 euro bimestrale. Continui pure".
    Lei: "Eh no, adesso devo ricominciare daccapo".
    Fa ripartire la registrazione e ripete "20 euro mensili"...
    A quel punto ho inserito all'interno della registrazione parole non ripetibili in presenza di minori e gli ho attaccato in faccia.

    RispondiElimina
  4. io in negozio ricevo una media di 1-2 telefonate al giorno da questo e altri gestori telefonici e mi regolo così: quando compare sul dispaly del telefono la dicitura: numero non disponibile, non rispondo per niente, perché so che sono loro; per gli altri numeri, ho istituito un foglietto che tengo di lato al telefono e su cui segno i numeri dei vari gestori e ai quali, naturalmente, non rispondo neanche. Per quelli "nuovi" faccio così: se ho tempo cerco di farli parlare e metterli in confusione a volte con domande senza senso (sono arrivato anche alla supercazzola! giuro!) a volte ribaltando quello che dicono loro; se non ho tempo richiudo e basta. E poi ovviamente segno il numero nel "foglietto nero". La BT è quella che maggiormanete mi sta sul... gozzo, per così dire, tanto che l'ho messa nell'incipit di un mio racconto: "Pronto? sono Sara della British Telecom....".

    RispondiElimina
  5. non pagare nulla! ma proprio nulla! anche se sono indignata: è una truffa, e mi aspettavo che almeno quelli della Telecom fossero più disponibili. Non so cosa si faccia in questi casi, ma nel dubbio andrei dai Carabinieri. O dalla Finanza.
    Alex V

    RispondiElimina
  6. Alex V: spero che vada tutto bene e certamente non pagherò... ho rettificato il post, quelli della telecom ieri sono stati molto disponibili (a parole, ma bisogna vedere...).

    TIM: anche io di solito non rispondo a numeri anonimi e a sconosciuti che "mi sanno" di call center... non so che mi è preso quel giorno!!!

    Ariano: vorrei averlo fatto anche io!

    Zio Scriba: sono stata stupida, io sono diffidentissima! ma la tizia sembrava così per bene e in buona fede... mai più!

    Luca: infatti, sono rimasta davvero sbigottita dalla risposta del call center vodafone (3 persone diverse) che mi ha detto, che, anche se io ho fatto il recesso e glielo invio, loro comunque accetteranno qualunque richiesta dalla azienda truffatrice... e questo dopo oltre 10 anni che sono cliente loro!

    RispondiElimina
  7. Dalle fantomatiche offerte delle aziene telefoniche sono riuscito a salvarmi. Ho abboccato come uno stupido ad un'azienda fornitrice di energia elettrica e gas che prometteva mari e monti ed invece è finita tutto a schifio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aldo: fino a quando i venditori del call center guadagneranno SOLO in caso di vendita, purtroppo spacceranno mari per monti!!! che schifo!!

      Elimina
  8. Noooo! Sono truffe!! Mai dire la parola "sì" in questi casi e dire che non si è titolari del contratto. Poi si ascolta l'offerta. E' una giungla spietata. Mi dispiace, spero riuscirai a tirartene fuori al più presto. In bocca al lupo, mal che vada, la lettera dell'Avvocato serve sempre in questi casi.

    RispondiElimina
  9. fangyanting20150914
    new york jets jerseys, http://www.newyorkjetsjersey.us/
    nike trainers uk, http://www.niketrainers.me.uk/
    prada handbags, http://www.pradahandbagsoutlet.co.uk/
    nike shoes, http://www.cheap-nikeshoes.cc/
    tory burch outlet online, http://www.toryburch.in.net/
    prada shoes, http://www.pradashoes.us/
    dansko outlet, http://www.dansko-shoes.us/
    canada goose outlet, http://www.canadagoose.us.org/
    polo ralph lauren, http://www.poloralphlauren.us.org/
    michael kors factory outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutletonline.com/
    redskins jerseys, http://www.washingtonredskinsjersey.com/
    ray ban sunglasses, http://www.raybansunglassesonline.us.com/
    louis vuitton outlet store, http://www.louisvuittonoutlet.in.net/
    hollister, http://www.abercrombie-fitch-hollister.es/
    chanel handbags outlet, http://www.chanelhandbags-outlet.us.com/
    michael kors bags, http://www.michaelkorsbags.uk/
    oakley sunglasses wholesale, http://www.oakleysunglasseswholesale.in.net/
    kobe shoes, http://www.kobeshoes.us/
    gucci handbags, http://www.guccihandbags-outlet.co.uk/
    hollister canada, http://www.hollistercanada.com/
    kobe shoes, http://www.kobebryantshoes.in.net/
    air max 2014, http://www.airmax2014.net/
    ugg boots, http://www.uggbootsclearance.in.net/
    true religion jeans, http://www.truereligionoutletstore.us.com/
    coach outlet online, http://www.coachoutletonline.in.net/
    nike free uk, http://www.nikefreerunning.org.uk/
    falcons jersey, http://www.atlantafalconsjersey.us/
    nfl jerseys, http://www.cheapnfljerseys.org/
    marc jacobs outlet, http://www.marcjacobs.cc/
    oakley sunglasses, http://www.oakleysunglassescheap.us.com/

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!