mercoledì 4 settembre 2013

Viaggiare con gli animali.


Clicca sulla foto per firmare la petizione.

Fino ad oggi non mi è mai capitato di dover viaggiare con mezzi diversi dalla mia macchina insieme a Pillo, ma so che capiterà, perché io cerco di portarlo ovunque posso e poi l'idea di lasciarlo in pensione per giorni mi intristisce.
Pillino è uno scriccioletto, quindi viaggerebbe quasi sicuramente in un trasportino vicino a me, se viaggiassi con una compagnia in cui è consentito il trasporto degli animali. Ma i cani di peso superiore a 6/10 kg, nella maggior parte dei casi, viaggerebbero nella stiva/vano bagagli. Questo mi farebbe desistere dal partire, soprattutto dopo che se ne sentono di cotte e di crude sulle condizioni di trasporto degli animali.



Ma se sono già chiusi dentro i trasportini, che ragione c'è di metterli pure nella stiva?
Danno così fastidio alla vista di qualcuno?
Si potrebbe limitare il numero di animali in rapporto al numero di passeggeri, giusto perché magari abbaiano... anzi, direi che chiuso nel trasportino, probabilmente abbaierebbe anche Pillo che praticamente non abbaia mai.
Si potrebbero organizzare trasporti apposta per chi ha animali... che ne so, dico una stupidata: il treno delle ore 8.00 è il BAU-treno, quindi gli animali viaggiano al guinzaglio (giusto con la museruola se mordono) e, chi non li vuole vedere, prenda un altro treno.
Come la BAU beach... nessuno vieta a chi non ha i cani di andarci, ma se non li vuoi vedere i cani o ti fa schifo che si facciano il bagno a mare (come se gli scarichi del tuo wc non finissero lì... e a me fanno molto più schifo quelli rispetto a un cane!), alla bau beach non ci vai.
C'è gente che si spacca in quattro per prevenire il randagismo, ma ci son cose, come la difficoltà di portare gli animali in vacanza, che favoriscono l'abbandono degli animali (chiaramente solo gli scellerati abbandonano gli animali, ma penso che si potrebbe fare qualcosa per evitare che anche gli scellerati lo facciano).




martedì 3 settembre 2013

Posti belli

Fonte
Fonte
Poco fa, girovagando per la rete, mi sono imbattuta in due foto di due spiagge bellissime.
La prima, la spiaggia con la sabbia rosa (spiaggia di Pink Sand), si trova alle Bahamas e la seconda, la spiaggia con la sabbia verde si trova alle Hawaii.
Se cliccate sul link della spiaggia verde, ci sono tante altre belle spiagge colorate da vedere...


Invece, oggi siamo stati qui.
Foto mia. Pista altomontana, ingresso Filiciusa Milia. Etna.



domenica 1 settembre 2013

Giorni d'estate


Questo il panorama alle 10 circa di questa mattina (primo settembre, non primo novembre... preciso, perché, non si sa mai, la nebbia potrebbe trarre in inganno!).
Iniziare una giornata così, in estate, in uno dei primi giorni di ferie... che altro dire?!
Per fortuna, poi, la giornata si è evoluta in positivo, nonostante il tempo atmosferico degno di lettura davanti al camino... avendolo, il camino!