lunedì 21 luglio 2014

Ricetta veg: palline di mandorle al cocco

L'altra sera, ho sperimentato le palline di mandorle (e pistacchi) al cocco (dolce crudista).
Ho preso la ricetta base dal libro "Solo crudo" e poi, come sempre, ho fatto qualche variazione sul tema.

Queste sono palline miste, la base è alle mandorle, alcune hanno anche pistacchi nell'impasto.


Ricetta
Mettere nel mixer
- mandorle precedentemente reidratate (circa una tazza, a bagno nell'acqua per qualche ora),
- pistacchi (facoltativo)
- farina di cocco (un po', a occhio... io parto con una piccola quantità e aggiungo, se necesssario, per rendere il composto più duro - ma la farina di cocco nell'impasto è facoltativa),
- 4/5 grossi datteri Medjoul,
- un paio di cucchiai di sciroppo d'acero (o succo di agave o zucchero o anche niente)
- olio di cocco (a occhio, fino a quando l'impasto diventa lavorabile... l'olio di cocco serve a dare sapore e a dare consistenza una volta messe in frigo... può anche non essere messo oppure essere sostituito da latte di cocco)
- nutella vegan o cacao amaro.
Fare andare il mixer. Quando l'impasto risulta sufficientemente malleabile, preparare delle palline (le palline devono risultare abbastanza compatte ma non necessariamente dure) e passarle nel cacao e/o farina di cocco.
Mettere in frigo e servire fredde (almeno dopo un paio di ore in frigorifero).

Le ho fatte varie volte e hanno riscosso un successo incredibile!

p.s. per aumentare / diminuire la consistenza, si può "giocare" sulla quantità di datteri/farina di cocco/latte di cocco

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!