martedì 13 gennaio 2015

Saranno dei segni?

Fai attenzione agli elettrodomestici

L'altro giorno, appena uscita dalla doccia, mi sono accorta che il filo dell'asciugacapelli (che era attaccato alla presa di corrente) era finito incastrato sotto una delle antine del box doccia... inconsapevolmente, mi ero fatta una lunga doccia con un filo elettrico a pochissimi millimetri dall'acqua in cui io tenevo i piedi.
Come abbia fatto a finire lì non lo so e certo, il phon era spento, ma...
La cosa mi ha scioccato un po' e da allora tengo l'asciugacapelli staccato dalla presa, così anche se mi cade per intero dentro la doccia, magari muovendosi di sua iniziativa o per sfiga allucinante tipo Final Destination, non succede nulla!
La cosa mi ha colpito anche perché a me era già successo di rischiare di morire fulminata, una ventina di anni fa, per un malfunzionamento della luce dell'armadietto del bagno... quella volta, toccando l'anta dell'armadietto con le mani bagnate, ho sentito una corrente percorrermi tutta dal dito della mano ai piedi. 
Sperando che il detto "Non c'è due senza tre" sia solo un detto... mi auguro che non sia qualche avvertimento del fato che mi sta mettendo in guardia sul modo in cui morirò.


3 commenti:

  1. Per la pupazza hai corso un grosso rishio. L'asciugacapelli va tenuto sempre staccato dalla presa di corrente,
    R I C O R D A T E L O!!!
    Un caro saluto e meno male che t'è andata bene,
    aldo

    RispondiElimina
  2. A me succede col phon che va a fuoco. Mi è successo due volte che facesse la fiammata in mano, mentre me lo puntavo addosso, e ora tremo aspettando che succeda una terza volta.
    Facciamo così, STIAMO ATTENTE. :D Dai che ci teniamo alla pelle...

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!