venerdì 3 aprile 2015

La calandra del grano

Da qualche tempo, si aggirano per la mia cucina degli ospiti oltremodo INDESIDERATI. 
No, non sono gli scarafaggi, che sarebbero, probabilmente, ancora più indesiderati, ma per motivi diversi.


Sono questi deliziosi parassiti, non più lunghi di 3 mm, che mi ritrovo nei cereali, che ho scoperto essere del genere Sitophilus; nello specifico, quello della foto è Sitophilus Granarius (detto anche calandra del grano o punteruolo del grano), ma ci sono anche Sitophilus Oryzae, Zeamais e forse altri... e, pensa che fortuna, ce li ho tutti!!
L'altro giorno, ho buttate due confezioni ancora chiuse di farina di mais. Spesso, me li ritrovo a infestare pacchi di riso o di pasta ancora chiusi, soprattutto di farro. 
Oggi ho buttato un'intera confezione ancora chiusa di farro, che era PIENA di questi animaletti; ho gettato il pacco in un sacchetto e l'ho chiuso e messo nella pattumiera. Dopo credo nemmeno un quarto d'ora, c'erano Sitophili che girovagano sul muro, sul pavimento e avevano infestato completamente la pattumiera. Io, vegana per convinzione fino al midollo, che non ammazzo nemmeno gli scarafaggi che sono tra gli esseri che mi fanno più schifo al mondo, mi sono trasformata in un insetticida micidiale e li ho fatti fuori. 

Comunque, la cosa schifosa è quando non ti accorgi dell'infestazione e li cuoci insieme alla pasta e te ne accorgi troppo tardi. E, magari, siccome hai fame e la pasta è già condita con il tuo condimento preferito e allora pensi vabbè li levo, tanto che sarà mai... saranno due insettini e poi, man mano che mangi e che li levi, ti accorgi che sono centoventidue.
Il pensiero che mi coglie in questi casi è se al ristorante si accorgono che hanno la pasta infestata, la buttano? A occhio, credo di no. Magari mettono un condimento pieno di spezie oppure ai funghi... Bleah. Meglio non pensarci, ma se capita a me che, al massimo, ho in stoccaggio un armadietto molto piccolo tra pasta, cereali vari e farine, immagino a chi stocca quantità notevoli.
Comunque, non credo che mangiarsi qualche insetto o le loro uova possa essere letale.

Rende perfettamente l'idea di quando non ti accorgi di questi esserini e li cuoci insieme alla pasta.

Per eliminare l'infestazione, ho appena letto che, dopo aver pulito i ripiani e gettato eventuali cibi contaminati, si può usare il tea tree oil oppure l'olio di eucalipto e mettere foglie secche di alloro sui ripiani o dentro i contenitori.

4 commenti:

  1. Secondo alcuni nutrizionisti la carne di insetto sarà il cibo del futuro...
    Scherzi a parte, mi rendo conto di quanto siano stomachevoli incidenti del genere... Sarà che ho avuto la casa invasa dalle formiche (e considera che le formiche in fondo non mi fanno schifo). Buona disinfestazione ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Ariano: una volta ho visto un documentario in cui lo dicevano... a me l'idea di mangiare insetti fa rabbrividire (spero di non dover mai essere costretta a farlo)... Grazie, ho idea che la disinfestazione sarà lunga... :(

      Elimina
  2. fangyanting20150914
    nhl jerseys, http://www.nhljerseys.us.com/
    salomon shoes, http://www.salomonshoes.us.com/
    asics,asics israel,asics shoes,asics running shoes,asics israel,asics gel,asics running,asics gel nimbus,asics gel kayano
    swarovski outlet, http://www.swarovskioutlet.org.uk/
    louis vuitton, http://www.louisvuitton.in.net/
    ray ban sunglasses, http://www.raybansunglass.co.uk/
    adidas outlet store, http://www.adidasoutletstore.us.com/
    futbol baratas, http://www.futbol-baratas.com/
    giuseppe zanotti, http://www.giuseppe-zanotti-outlet.org/
    nike air force 1, http://www.airforce1.us.com/
    arizona cardinals jerseys, http://www.arizonacardinalsjersey.us/
    wedding dresses uk, http://www.weddingdressesoutlet.co.uk/
    babyliss, http://www.babyliss.us.com/
    prada outlet store, http://www.pradaoutlet.us/
    michael kors uk, http://www.michaelkorshandbag.co.uk/
    mizuno shoes, http://www.mizunorunningshoes.us/
    prada sneakers, http://www.pradashoes.us/
    kobe bryants shoes, http://www.kobeshoes.us/
    nike outlet, http://www.nikeoutletstore.us/
    coach outlet canada, http://www.coachoutletcanada.com.co/
    roshe run men, http://www.rosherunshoessale.com/
    valentino shoes, http://www.valentinooutlet.us.com/
    thomas sabo, http://www.thomassabos.co.uk/
    lebron james shoes, http://www.lebronjames.us.com/
    ralph lauren outlet, http://www.ralphlaurenoutletuk.org.uk/
    hermes outlet, http://www.hermesoutletstore.us.com/
    tiffany and co jewelry, http://www.tiffanyandco.in.net/
    los angeles clippers, http://www.clippersjerseystore.com/
    oakley sunglasses, http://www.oakleysunglassesoutlets.us.com/

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!