mercoledì 30 dicembre 2015

With Bones... all the way

David Boreanaz e Emily Deschanel in Bones (Special Agent Seeley Booth and Dr. Temperance Brennan, stagione 1, episodio 15... dalle espressioni felici dei loro volti, la foto è fatta in un momento "dietro le quinte")

Ho appena finito di leggere "Corpi freddi", di Kathy Reichs, il primo libro della serie di Temperance Brennan, personaggio che ha ispirato la serie tv Bones. Da recente e sfegatata fan dello show, mi sono buttata a capofitto in questa lettura, carica di aspettative.
Non posso dire che il libro non mi sia piaciuto, ma nemmeno che mi abbia tenuta incollata alle pagine.
La storia mi è piaciuta, macabra al punto giusto con un twist interessante per quanto prevedibile (sarà che ho letto centinaia di thriller!), e lo stile di scrittura è scorrevole, però mi mancava qualcosa... forse mi mancava Seeley Booth :D che, nel libro, non esiste... o meglio, c'è un personaggio che potrebbe diventare quello che Booth è per Brennan nella serie tv, ma non sono sicura.
A parte gli scherzi, sapevo già che la Temperance Brennan del libro era diversa da quella della serie tv, quella del libro è molto più "normale", e forse sono rimasta un po' delusa perché mi piacerebbe proprio leggere un libro la cui protagonista fosse la "mia" Bones, con tutti i suoi "problemi" di relazione e con Booth a sostenerla sempre. 

Comunque, alla fine, leggerò almeno un paio degli altri libri della serie per farmi un'idea precisa.

(I'm with Bones, all the way... don't doubt that for a second - Booth a Cam, stagione 2)