lunedì 19 luglio 2021

Plastic free july: spugnette da cucina eco friendly in luffa

 




Sappiamo che la Terra sta messa maluccio dal punto di vista dell'inquinamento e che tra qualche anno arriveremo al punto di non ritorno.
Non so se avete visto End game 2050 su Amazon Prime, ve lo consiglio.
Tutti dovremmo cercare di fare la nostra parte, che non è necessariamente andare a vivere in una grotta senza elettricità, smartphone e wifi... o meglio, quello per l'ecosistema sarebbe il top forse, ma... 
Io credo che basterebbe poco per rallentare la fine. 
E la pandemia nel 2020 ce lo ha dimostrato.

Io adotto qualche accorgimento, non sono tanti, lo so. 
Ma, banalmente, credo che l'oceano sia fatto di gocce.

Una delle cose per ridurre l'inquinamento è cercare di vivere una vita sostenibile, riducendo i rifiuti di plastica...  il plastic free july è una iniziativa nata per questo.
Ne ho parlato già in altri post e, a poco a poco, voglio fare un post per ognuno degli accorgimenti che uso nella mia quotidianità.

 Da qualche tempo ho introdotto nella mia quotidianità la spugnetta per i piatti (e anche quella per il corpo) in luffa.

Le spugnette classiche, anche se spesso non ci pensiamo, inquinano, perché sono fatte, alla fine, di plastica.

La spugnetta in luffa, invece, è vegetale (la luffa è una pianta, simile a una zucchina), quindi biodegradabile, naturale e 100% vegetale.
Quando si consuma, tra l'altro ha una durata maggiore delle spugnette classiche, può essere smaltita con l'organico, oppure gettata direttamente in giardino!
Chiaramente potete gettarla in giardino se è fatta di sola luffa oppure luffa in combinazione con altri materiali compostabili.

Oltre a questi aspetti molto importanti per la salute del Pianeta, io ho anche notato che lava meglio: questa spugnetta sta, a poco a poco, levando l'opacità da alcuni bicchieri che erano stati devastati dalla lavastoviglie (da qualche detersivo molto aggressivo più che altro).

La potete trovare nei negozi tipo Natura Sì e in vari store online e anche su Amazon.
Quella della foto l'ho presa da Natura Sì in un negozio fisico.


Questa è la mia scelta su Amazon.
Packaging in carta, venduta da un'azienda italiana e spedita da Amazon. 
La confezione contiene due spugnette in luffa e cellulosa di legno, quindi è completamente biodegradabile e come funzione è molto simile alle classiche spugnette, con un lato più liscio e uno più ruvido.


Questa è la scelta di Amazon.
Sono 6 spugnette a 13,99 (nel momento in cui sto scrivendo il post), quindi il costo è più basso rispetto alla precedente e, come quella, ha il packaging eco friendly in cartone.
Perché non sarebbe la mia prima scelta?
Perché non hanno il lato morbido e quello ruvido, come la spugnetta sopra e poi perché il prodotto viene dall'estero, quindi l'impatto ambientale è più alto di quella sopra che viene dall'Italia.



Questo è il prodotto con più valutazioni, sembrerebbe quindi il più gradito dagli utenti, 
immagino perché è quello che costa meno.
Packaging in cartone, ma viene prodotto in Cina (l'impatto di un prodotto che viene dalla Cina è elevato) e, leggendo le recensioni, si vede che oltre il 10% sono negative e dicono tutte la stessa cosa, che la spugnetta è troppo dura e non semplice da usare. 
Le recensioni negative sembrerebbero poche in senso assoluto, ma il fatto che dicano proprio la stessa cosa, mi fa pensare che sia davvero così. 
Io non prenderei questo prodotto.


Se acquisti da questi link, io guadagno una piccola percentuale. 
Pertanto, se lo fai, grazie.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a da qui!
Thanks for stopping by!